home page

Lamiaprivacy_SfondoI dati personali costituiscono ormai per qualunque azienda o soggetto pubblico una parte sempre più consistente del proprio patrimonio, che merita di essere adeguatamente protetta non solo perché esistono degli specifici vincoli normativi, ma soprattutto perché lasciare esposti tali beni immateriali a rischi di accessi indesiderati, alterazione, cancellazione e furto può portare a danni d’immagine nei confronti della propria clientela, oltre che a responsabilità civili, amministrative e – in certi casi – penali.

Trattamenti_Dati_attivita_pericolosaLa diligenza e le cautela con le quali deve essere effettuato il trattamento di dati personali è diretta conseguenza della scelta operata dal legislatore di assimilare tale attività all’esercizio di attività pericolose, mediante l’espresso richiamo alla responsabilità di cui all’art. 2050 c.c. inserito nell’art. 15 del Codice in materia di protezione dei dati personali. Da questo richiamo discende che il titolare è chiamato a rispondere degli eventuali danni arrecati dalla propria opera se non prova di aver adottato tutte le misure idonee a mitigare i rischi che incombono sulla propria attività.

Visti da tale prospettiva, gli adempimenti privacy costituiscono delle misure strumentali al raggiungimento del fine ultimo di proteggere i dati dal rischio di trattamenti non consentiti o non conformi alle finalità della raccolta. Per rendere efficaci tali adempimenti è necessario abbandonare la logica del rispetto “formale” delle singole regole per passare ad una gestione complessiva e armonica delle questioni di sicurezza informatica e di protezione dei dati personali, che dovrebbero formare oggetto di esame nell’ambito di ogni scelta o decisione aziendale poiché, ormai, ciascuna azione impatta sul trattamento dei dati personali.

Le imprese, inoltre, non possono più ignorare il crescente interesse suscitato nell’opinione pubblica sul tema della privacy da una serie di fatti e notizie – ad es. le rivelazioni del c.d. Datagate – e la circostanza che in futuro le scelte dei consumatori saranno sempre più condizionate dalla chiarezza con la quale essi saranno informati del destino che le aziende medesime riserveranno ai dati che stanno loro affidando e orientate in base all’affidabilità e alla correttezza dimostrata in passato da tali imprese nel trattare i dati dei propri clienti.

bussola1Lo scopo del blog è di costituire un punto di riferimento per quanti sono interessati ai temi della protezione dei dati personali e della sicurezza informatica e per coloro che su di essi intendono condividere le proprie esperienze professionali ed esprimere il proprio punto di vista a beneficio di tutti.

In futuro chiunque potrà fornire direttamente il proprio contributo; nel frattempo se avete articoli che volete pubblicare, potete contattarci all’indirizzo mailto:honeybadger@virgilio.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...